La vita è un segno.

Luigi Toiati

Se chi legge ha meno di 50 anni una piccola fortuna ce l’ha: quella di guardarsi intorno e riuscire ancora a trovare qualche maestro. Chi ha superato quest’età invece, vede passare a miglior vita uno dopo l’altro i propri maestri, ahimè, ma anche gli attori del cuore, i musicisti, i poeti. Leggi tutto →

Il fattore AR, allarme antibiotici.

30 maggio 2016

Gabbanelli a Report

Gabbanelli a Report il 29-5-2016

Se ne parla molto in questi giorni e c’è stata una esaustiva trasmissione di Report di Milena Gabbanelli (Rai 3) con un servizio di Sabrina Giannini che ha per caso lo stesso cognome del nostro autore (Jung e la Sincronicità ringraziano). Vi riproponiamo l’articolo di Marco Giannini del 26 febbraio 2016. La sua analisi di Data Journalism aveva anticipato questa discussione. C’è troppo allarmismo? Qui qualche parere che sostiene questa tesi. In ogni modo è fondamentale essere informati su questi argomenti e anche la discussione aperta sugli allevamenti intensivi (dove finisce il 70% degli antibiotici prodotti nel mondo) è spunto di riflessione sulla direzione che la nostra civiltà sta prendendo. (ps)   Leggi tutto →

Ti sorprendo con un bignè

di Anna Veneruso

Alcuni piatti nascono così, da una sensazione o dalla ricerca di un sapore. Sono i momenti più creativi tra i fornelli, quei pezzi “unici” per cui non si tratta semplicemente di manipolare una serie di ingredienti e di metodi di cottura. Le ricette si possono riproporre, certo, ma alcuni piatti hanno qualcosa in più, nascono da una suggestione o da uno stato d’animo che li rende irripetibili. In quei casi mi viene voglia di dargli un titolo, come fossero quadri. Succede solo a volte. Leggi tutto →

Compra in fretta e non partire.

Luigi Toiati

La soffitta virtuale

Little Wars

I miei primi soldatini, e tanti altri a venire, anche dopo che mi spuntò la barba, sono legati al ricordo di un negozietto pulito e scintillante, nella periferia romana della metà del secolo scorso, tenuto da marito e moglie paciosi, ed esperti di saper vivere e di soldatini. Leggi tutto →

Fenomenologia del campionato.

Leonardo Samarelli

Stop per Juventus e Napoli, la Roma avanza ‘’senza bandiere’’.

Nella 26esima giornata di Serie A, sia Juventus che Napoli pareggiano, mantenendo la classifica invariata.

Ma a fare notizia in questo weekend, più che il calcio giocato, è stata la lite Totti-Spalletti. Leggi tutto →

Sotto la percezione niente.

Marco Giannini

Problemi di autostima

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi lo ha detto chiaramente fin dall’inizio del suo mandato, in particolare di fronte alle convocazioni degli industriali: “Siamo i peggiori direttori commerciali di noi stessi. Dobbiamo cambiare il nostro racconto”.

Cioè non sappiamo raccontare i nostri punti di forza, ma solo spiegare le nostre difficoltà. Leggi tutto →

Subentro quindi segno: la formula Zaza.

Leonardo Samarelli

Allegri e Zaza regalano il primato alla Juve.

La 25esima giornata è stata caratterizzata dalla ‘’Partita’’: Juventus-Napoli.

Il Napoli, primo in classifica, a quota 56 punti, doveva difendersi dall’eventuale sorpasso dei bianconeri, secondi con 54 punti.

Lo stadio è completamente sold out, una partita così decisiva mancava in Serie A da tanti anni. Leggi tutto →