L’ultima volta di Tutti.

Paolo Samarelli

Finisce il campionato che la Juventus ha già vinto l’altra settimana e finisce con due favole struggenti. Totti all’ultima partita con la Roma e il Crotone che ribalta i pronostici e si salva vincendo, con la Lazio malmessa e senza stimoli, e mandando in B L’Empoli che in contemporanea perde col Palermo. Leggi tutto →

Il fantasma dell’area.

Sentiero Digitale – redazione

Tra i gol della giornata abbiamo deciso di illustrare quello di José María Callejón Bueno, attaccante di destra del Napoli, un’ala tattica e molto tecnica che ha aperto il risultato all’Olimpico per il 3-0 esterno contro la Lazio. Un vero fantasma dell’area, un opportunista che appare alle spalle del difensore all’improvviso e questo dice molto sulla sua maniera di pensare calcio. Leggi tutto →

Autogol: è meglio del gol.

Sentiero Digitale – redazione

Quindi ci smentiamo subito e in una rubrica che si chiama “il gol” preferiamo l’autogol. Tuttavia i disegni sono dedicati alla partita della giornata. Le reti di Sami Khedira e Marek Hamsik sono in pagina e forse è giusto ci siano. Sarà stata l’attesa ma tutti eravamo concentrati su Napoli-Juventus, tuttavia impossibile non apprezzare le fasi di gioco di Pescara-Milan (1-1) e Sassuolo-Lazio (1-2) che ci hanno mostrato come anche gli autogol siano spettacolo. Leggi tutto →

Tuffi col brivido.

Sentiero Digitale – redazione

Bisogna proprio volerlo

Un gol in tuffo di testa è sempre un grande gesto e non solo atletico. Prima di tutto bisogna pensare di farlo; lanciarsi senza troppi calcoli verso l’attrezzo pallone senza pensare che potrebbero intervenire ostacoli (pali, altri giocatori, tacchetti) durante il volo. Poi c’è il calcolo della traiettoria della sfera, un involucro di cuoio gonfiato a pressione che pesa 410/450 grammi. Un puntino chiaro quando parte da lontano che si ingrandisce mentre si avvicina. Ci vuole, in una parola, coraggio. Leggi tutto →

Al volo è meglio.

Sentiero Digitale – redazione

Mauro Icardi e Ever Banega realizzano triplette contro l’Atalanta. L’attaccante argentino apre con tre reti in nove minuti (dal 17′ al 26′) e tuttavia non sono spettacolari per esecuzione ma splendide per intuizione. Keita entra 15′ dal termine e segna con un destro a effetto dalla distanza. Gol decisivo in un momento di equilibrio di Lazio-Torino. Molto bello. Tuttavia nel pomeriggio di domenica Roberto Inglese (Lucera, 12 novembre 1991) aveva segnato con un destro al volo il primo dei quattro gol contro l’Empoli. Leggi tutto →

La magia del numero sette.

Leonardo Samarelli

Le prime della classe vincono tutte, Inter e Lazio tengono il passo, gli arbitri no.

Con la meritata vittoria della Lazio, si conclude la 28^ giornata di Serie A, che ha visto ancora una volta, protagonisti in negativo gli arbitri. Dopo Sassuolo-Milan, Juventus-Napoli di Coppa Italia, la partita di venerdì sera tra Juventus e Milan è stata decisa da un errore arbitrale. Leggi tutto →

Gol fatti in casa.

Leonardo Samarelli

Roma stanca, Napoli con la ‘’cazzimma’’, Belotti-immobile: Ventura gongola.

La 27ma giornata si chiude con un’ipoteca della Juventus sullo scudetto, nonostante il pareggio, causa la sconfitta della Roma in casa contro il Napoli.

Roma-Napoli.

La sconfitta nel derby di Coppa Italia, ha lasciato strascichi nella Roma di Spalletti, che contro il Napoli, ha riproposto nuovamente la versione ‘’fac-simile’’ di se stessa. Leggi tutto →