Caccia alle volpi

Leonardo Samarelli

Ranieri e Totti, due favole che si intrecciano.

Siamo giunti al rush finale del campionato, solo due partite al termine, e sono poche ormai le partite che valgono qualcosa: ancora aperta la lotta per il secondo posto, il sesto posto valevole per l’Europa League, e la zona salvezza.

La Juventus, fresca di scudetto, si impone per 2-0 contro il Carpi; questa sconfitta, inguaia la squadra emiliana, raggiunta al quart’ultimo posto dal Palermo, tornato a vincere davanti ai proprio tifosi, sempre per 2-0, contro la Sampdoria. Leggi tutto →

La Juventus non è un’opinione.

Leonardo Samarelli

Quinto scudetto per la Juve, squadra nella storia; Leicester a tre punti dalla leggenda.

Adesso c’è anche la matematica. Con tre giornate d’anticipo, la Juventus è campione d’Italia.

5-di-fila

Traguardo storico, se si considera che è il quinto scudetto consecutivo, arrivato dopo un’inizio disastroso; dopo la sconfitta con il Sassuolo alla 10ma di campionato (solo 12 punti), arriva la svolta. Leggi tutto →

Apocalittici ed esonerati.

Leonardo Samarelli

Superman Buffon, risponde il Napoli con Gabbiadini, Roma salvata da Totti

Nella 32esima giornata ci si aspettava una risposta dal Napoli, dopo la sconfitta di domenica scorsa e la stangata ad Higuain con 4 giornate di squalifica.

La risposta c’è stata e anche convincente: 3-0 al Verona con grande prestazione del ‘’sostituto’’ del ‘’Pipita’’, Gabbiadini, autore del momentaneo 1-0.

Una partita giocata da squadra, non a caso senza Higuain, va a segno tutto il tridente d’attacco, segnale che il gruppo è unito e non vuole mollare per la lotta scudetto. Leggi tutto →

Appuntamento yes: fuga o sorpasso?

Leonardo Samarelli

Napoli e Juve pensano già allo scontro diretto, la Roma a due punti dal terzo posto

In attesa del match-scudetto di sabato prossimo, Napoli e Juve vincono ancora.

Sfida scudetto

La Fiorentina e l’Inter pareggiano, ne approfitta la Roma che con la terza vittoria consecutiva, si porta a -2 dal terzo posto. Leggi tutto →

Volo in Premier per Claudio Ranieri.

Ranieri primo leicester

Leonardo Samarelli

Quest’anno, in Premier League, si torna a parlare italiano, dopo le ultime esperienze di Sir Gianfranco Zola, (West Ham 2008-2010) e Paolo Di Canio, (Sunderland 2013).
Il soggetto in questione è Claudio Ranieri, che sta facendo un vero e proprio miracolo con il Leicester City, primo in classifica dopo 13 giornate.
Chi lo avrebbe mai detto, che l’allenatore romano, dopo la pessima parentesi con la nazionale greca nel 2014, tornasse alla ribalta con una squadra di ‘’provincia’’. Leggi tutto →