Il calcio andato non ritornerà.

Sentiero Digitale – redazione

Tempo di bilanci in una grigia domenica di saldi post Epifania e si scorda sempre qualcosa e forse è perché quel qualcosa non era (per noi) importante. Ognuno ha le sue “importanze” e non coincidono. Parafrasando Guccini di “Un altro giorno andato” (1970, album “L’isola non trovata”) il calcio andato non ritornerà e mai come quest’anno con la Nazionale fuori dal Mondiale 2018 in Russia, eliminata ai play off dalla Svezia. Poi c’è l’addio di Francesco Totti  al calcio giocato in una struggente domenica di maggio e il nostro passato, cioè Roberto Baggio, che compie 50 anni. Appunto: “Il calcio andato non ritornerà” e ancora sempre parafrasando “Dove corre il calcio chi lo sa?”. È il caso di dirlo dopo l’introduzione del Var.  Qui sotto il video della canzone di Francesco Guccini che ci perdonerà dell’accostamento. Leggi tutto →

L’ultima volta di Tutti.

Paolo Samarelli

Finisce il campionato che la Juventus ha già vinto l’altra settimana e finisce con due favole struggenti. Totti all’ultima partita con la Roma e il Crotone che ribalta i pronostici e si salva vincendo, con la Lazio malmessa e senza stimoli, e mandando in B L’Empoli che in contemporanea perde col Palermo. Leggi tutto →

Tra Juve e Napoli e tra moglie e marito…

Leonardo Samarelli

Schermata 2016-09-26 alle 17.48.04

Napoli e Juventus botta e risposta, pareggi per Milan e Inter, Il Sassuolo vola, nella Roma Ilary all’attacco.

Sono passate sei giornate dall’inizio del campionato, e il copione in vetta alla classifica sembra essere lo stesso dello scorso anno: Juventus e Napoli vanno a braccetto. Leggi tutto →

Olimpiadi? No grazie e viva Verdi

Viva Verdi : qualcosa di più: http://www.treccani.it/webtv/videos/Itin_viva_verdi.html

Leonardo Samarelli

La Juve torna in vetta, Napoli col braccino, Totti titolare e la Roma vince.

Neanche il tempo di finire di commentare la sfida Inter-Juventus, che le squadre sono tornate in campo per disputare la quinta giornata nel turno infrasettimanale. Leggi tutto →

Caccia alle volpi

Leonardo Samarelli

Ranieri e Totti, due favole che si intrecciano.

Siamo giunti al rush finale del campionato, solo due partite al termine, e sono poche ormai le partite che valgono qualcosa: ancora aperta la lotta per il secondo posto, il sesto posto valevole per l’Europa League, e la zona salvezza.

La Juventus, fresca di scudetto, si impone per 2-0 contro il Carpi; questa sconfitta, inguaia la squadra emiliana, raggiunta al quart’ultimo posto dal Palermo, tornato a vincere davanti ai proprio tifosi, sempre per 2-0, contro la Sampdoria. Leggi tutto →

La Juventus non è un’opinione.

Leonardo Samarelli

Quinto scudetto per la Juve, squadra nella storia; Leicester a tre punti dalla leggenda.

Adesso c’è anche la matematica. Con tre giornate d’anticipo, la Juventus è campione d’Italia.

5-di-fila

Traguardo storico, se si considera che è il quinto scudetto consecutivo, arrivato dopo un’inizio disastroso; dopo la sconfitta con il Sassuolo alla 10ma di campionato (solo 12 punti), arriva la svolta. Leggi tutto →

Sono un fenomeno paranormale.

Leonardo Samarelli

Totti, fenomeno paranormale, Juventus una macchina perfetta.

Nella 34esima giornata di Serie A, il protagonista indiscusso è Francesco Totti.

Foto 21-04-16, 14 52 28

Mesi di sofferenza per il capitano giallorosso: poco spazio, un rinnovo contrattuale che non arriva (e non arriverà), un rapporto tempestoso con l’allenatore Luciano Spalletti, ingrigiscono il simbolo della Roma, che aveva sempre portato gioia e luce alla sua squadra. Leggi tutto →